+39 0363 909091

Il Metodo Capolinea per raggiungere i tuoi Obiettivi

Con il termine “obiettivo” si definisce il fine che si vuole ottenere compiendo una determinata azione. A seconda dell’obiettivo, il percorso verso la sua realizzazione può essere più o meno complesso.

Ma cosa determina realmente la differenza tra un obiettivo realizzato e un obiettivo che non viene raggiunto? Il segreto sta nel modo con il quale ognuno di noi va a definire il proprio obiettivo e crea il proprio piano d’azione.

I Coach del Capolinea hanno progettato un percorso per accompagnare i propri clienti verso il traguardo tanto atteso.

Vediamo quali sono i 4 step su cui si basa il METODO CAPOLINEA:

1- IL GOAL:

In qualsiasi processo di crescita personale o di motivazione è fondamentale partire dal RISULTATO che si vuole ottenere. Questo punto può sembrare piuttosto banale, ma non lo è affatto. Molto spesso, infatti, le persone tendono a fissare obiettivi in modo piuttosto “vago”.

Ad ESEMPIO, dicono “Voglio dimagrire”, ma si limitano a questo, tralasciando la parte più importante: quanto voglio pesare, in quanto tempo ed in che modo?

Un obiettivo, per essere ben formato, deve rispondere a requisiti specifici come quelli sintetizzati nel popolare metodo S.M.A.R.T.:

  • Specifico: definito in modo chiaro e determinato.
  • Misurabile: che può essere monitorato e misurato.
  • Ambizioso: che sia motivante ed importante.
  • Realistico: che sia realizzabile ed alla portata.
  • Temporizzato: definito nel tempo e scritto.

Un obiettivo ben formato va espresso in positivo.

Un obiettivo va espresso in positivo perché il cervello, ragionando per immagini, non computa il “non”.
Per riprendere l’esempio precedente, dire “non voglio ingrassare” non è affatto un obiettivo.

2 – LA REALTÀ:

Dopo aver delineato l’obiettivo è necessario raccogliere informazioni sulla realtà, ovvero sulla condizione presente.

Se ci hai fatto caso, c’è una relazione importante tra la fase di Goal e la fase di Reality. Non è un caso che siano disposte secondo questo ordine: nella prima fase di Goal, infatti, si raccolgono informazioni sulla “scena ideale”, su ciò che vuole ottenere; nella seconda fase di Reality, invece, si raccolgono informazioni sulla “scena attuale”.

Questo ordine ha diversi vantaggi: 

  • Fare chiarezza sul proprio obiettivo, di “dove voglio andare”
  • In una seconda fase prende atto delle condizioni di partenza, di “dove mi trovo”
  • Si crea un “ponte” tra le due fasi che il cervello considera già “collegate”
  • Si evita che si cali di motivazione, anche se la sua scena “attuale” non è delle migliori.

3 – LE OPZIONI:

Dopo la fase di Realtà, arriva il momento di valutare le Opzioni possibili, le varie scelte a disposizione per raggiungere il proprio risultato. 

Come spesso accade, in questa fase si apre un mondo che non si credeva di avere a disposizione. 

Ecco alcune domande da porsi:

  • Che cos’altro posso fare per ottenere il risultato che mi sono prefissato?
  • Portare l’attenzione a chi ci è già riuscito, come ce l’ha fatta?
  • Quali altre risorse posso sviluppare per ottenere il risultato desiderato?
  • Quale persona potrebbe suggerirti ulteriori opzioni?
  • Nel caso in cui dovessi trovare una difficoltà, qual è la prima cosa che posso fare per superarla?

4 – TRACCIARE PERCORSO:

Nell’ultima fase del METODO CAPOLINEA, si passa ad un preciso piano d’azione con le informazioni raccolte nelle fasi precedenti. 

È in questa fase che si disegna il “piano di battaglia”.

Rispetto alle fasi precedenti, le domande non hanno più come scopo l’analisi della situazione, quanto il definire un percorso di azioni concreto e specifico per raggiungere il risultato desiderato. 

Ecco le domande più dettagliate relative a questa fase:

  • Che cosa farai?
  • Quando lo farai?
  • Dove e con chi?
  • Di quali risorse hai bisogno?
  • In che modo puoi procurarti queste risorse?
  • Chi può aiutarti per avvicinarti al tuo risultato?
  • Quali sono i tempi e le scadenze delle azioni che hai definito?
  • Qual è la prima azione che farai immediatamente dopo il nostro incontro?

Tracciata la strada si definiranno gli obiettivi intermedi e grazie al supporto del Coach raggiungere i risultati non sarà più impossibile.

Ora è il momento di agire, fissa un appuntamento con i nostri Coach e inizia la strada verso il tuo successo.

Chiama ora 0363909091 o scrivi una mail: info@capolineasportwellness.it

Capolinea S&W

0comments

08 Gen, 2022

Fitness,  Salute e Benessere,  Sports

Comments